Coronavirus: Fasano (FI): «La Regione Campania non dimentichi le imprese edili e saldi i debiti arretrati»

«Condivido l’allarme lanciato dal presidente di FederCepi Costruzioni, Antonio Lombardi ed esorto la Regione Campania ad accelerare i tempi per saldare quanto deve alle imprese edili per il 2019». A dirlo è il deputato salernitano di Forza Italia, Enzo Fasano in merito alle difficoltà che, in questa fase di emergenza sanitaria, stanno riguardando anche il mondo dei costruttori. «Come denunciato dalle associazioni di categoria, la Regione ha oltre 600 milioni di euro di debiti verso le imprese per il solo 2019. È necessario trovare una soluzione immediata e concreta per abbattere i tempi di pagamento e arginare gli effetti di una crisi che sta mettendo in ginocchio il mondo intero e rischia di avere effetti devastanti con la riapertura dei cantieri. Il governatore De Luca non dimentichi queste categorie e metta in campo un piano d’azione serio per evitare il tracollo del settore», conclude il parlamentare salernitano di Forza Italia, Enzo Fasano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *