Siae, Fasano (FI): «Mogol è l’uomo giusto al posto giusto»

«In difesa della cultura, delle espressioni artistiche e creative, saluto con soddisfazione l’elezione di Mogol a presidente del Consiglio di Gestione della Siae. Nessuno più di lui, per quello che ha rappresentato e che ancora oggi rappresenta, può garantire il diritto d’autore delle migliori eccellenze italiane. È l’uomo giusto al posto giusto». Lo ha detto il deputato di Forza Italia e coordinatore provinciale di Salerno, Enzo Fasano in seguito all’elezione di Giulio Rapetti, in arte Mogol, a presidente del Consiglio di Gestione della Siae.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *