Toponomastica a Salerno, appello del parlamentare Enzo Fasano

«Ben venga la nuova toponomastica voluta dal Comune di Salerno per ricordare illustri salernitani del passato. Al tempo stesso mi pare giusto non dimenticare anche i deputati Nino Colucci e Renato Palumbo e il senatore Mario De Fazio». A dirlo è il parlamentare di Forza Italia, Enzo Fasano che, in seguito alle nuove intitolazioni di piazze e strade decretate dall’ufficio Toponomastica del Comune di Salerno, lancia una proposta al sindaco Enzo Napoli. «Non ne faccio assolutamente una polemica – prosegue Fasano -, anche perché i concittadini a cui è stata dedicata la nuova toponomastica erano personaggi che stimavo e rispettavo. Allo stesso tempo, però, ritengo doverosa questo interrogativo. Verrà mai il tempo in cui personalità come Nino Colucci, Renato Palumbo e Mario De Fazio, che hanno vissuto la vita pubblica salernitana con passione e onore, potranno essere ricordati allo stesso modo? O il pregiudizio impedisce che il pantheon della nostra città si ampli e riconosca a tutti questo onore? Personalmente confido nell’onestà intellettuale del sindaco di Salerno, Enzo Napoli e spero che questi illustri cittadini possano essere degnamente ricordati. La destra nella storia di Salerno ha svolto un grande ruolo e questi tre salernitani l’hanno incarnata in maniera valorosa, coniugando sempre passione politica e amore per Salerno», conclude il parlamentare Enzo Fasano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *